How to escape from the routine, little ideas for little trips

Must dei Locals

I Must dei Locals é un nuovo progetto che Kevin ed io abbiamo deciso di intraprendere per i nostri futuri viaggi per mettere in contatto più persone possibile e rendere voi protagonisti delle nostre scoperte!

Cercando il vero local

Prima di intraprendere ogni nostro viaggio contatteremo coloro che abitano nella meta prescelta, i locals appunto. Potrete ovviamente contattarci anche voi, ad una condizione però: dovrete farlo tramite il vostro profilo instagram (il nostro é @mappando_inlove). Vi chiederete ma perché mai dovremmo farlo? Continuate a leggere..

Scoprendo le alte luci e le ombre del luogo

Da voi che abitate le cittadine o località prescelte vorremmo sapere dal vostro punto di vista di abitanti quali sono i luoghi che meritano davvero di essere visitati, quali hanno fatto la storia della vostra terra o quali ne esprimono al meglio l’essenza. Ci piacerebbe quindi conoscere i vostri luoghi preferiti e i paesaggi più fotogenici della vostra cittadina-nostra futura meta permettendoci di distaccarci dall’essere semplici turisti.

Ricercando il gusto del local

Ma noi da buoni golosi quali siamo non saremo solamente interessati a cosa visitare e cosa non farci mancare ma anche a dove gustare i cibi tipici e le bevande più buone. Dove assaporare e sentire le specialità locali e dove vale davvero la pena andare. Inoltre Kevin non potrà farsi mancare nemmeno una meta senza aver degustato almeno una buona birra alla spina, suggeritegli le vostre birrerie preferite sul suo profilo @adrink_inlove. Ma direte perché fare tutto questo? Leggete i prossimi step e vedrete che ne vale la pena.

Come scoprire l’idea vincente

Da tutti i vostri suggerimenti pescheremo a sorte dalla nostra magic box quelli che costituiranno il nostro itinerario sulle vostre orme tali da rendere voi i protagonisti del nostro tour.

Mappando i must

Con i vostri must e i nostri top da non perdere realizzeremo l’itinerario. Costruiremo quindi una mappa della città con tutte le migliori mete suggerite dai locals e da noi testate per ispirarvi con il meglio delle località prescelte.

Il gioco ha sempre un vincitore

Ma appunto cosa ci guadagna chi ci aiuta nel nostro intento di mettere a disposizione di tutti i migliori luoghi da scoprire in modo tale da essere veri e propri viaggiatori e non solo turisti?

Il principio si basa proprio sul nostro social preferito: instagram. Pubblicheremo nel nostro profilo le nostre foto dei migliori must da voi suggeriti con il vostro tag. Così vi permetteremo di avere più visibilità e condivisione dei contenuti.

Alla fine eleggeremo un vincitore che ci ha suggerito il migliore dei must. Vi aspettiamo numerosi!

La nostra prima meta girata con l’aiuto dei locals é stata Barcellona, e questo é l’itinerario che abbiamo realizzato.

Vi é piaciuta l’idea? Ci aiuterete nel nostro intento? Con questo progetto vorremmo mettere in contatto piú persone possibile, anche se lontane, grazie ad instagram e fornirvi delle chicche da non perdervi, direttamente pensate da coloro che vivono nelle nostre mete: i LOCALS.


Related Posts

Barcellona cosa vedere in tre giorni

Barcellona cosa vedere in tre giorni

Tre giorni a Barcellona sono piú che sufficienti per visitare le attrazioni principali e godersi la vacanza con qualche chicca romantica.

Mercatini di natale in Svizzera: tra Ginevra e Zurigo

Mercatini di natale in Svizzera: tra Ginevra e Zurigo

Mercatini di natale in Svizzera: tra Ginevra e Zurigo. Alla scoperta dei profumi e dei paesaggi delle città svizzere.



13 thoughts on “Must dei Locals”

  • Ciao Giulia, che idea carina! Io già vi seguo come @italiaterapia, per cui ci sta che prima o poi vi darò degli spunti sulla mia Roma. Chissà cosa ne uscirà fuori… A presto allora 🙂

    • Grazie mille, é da un po’ che pensiamo di fare un salto a Roma, appena decidiamo ci sentiamo. Speriamo a presto! 🙂

  • Contattare qualche abitante del posto prima di partire è sempre un’ottima idea per scoprire posti indimenticabili. Una volta lo si faceva con Couchsurfing 😉

    • Sì infatti, lo si può fare davvero in molti modi, condividendo le fotografie secondo noi trasporta ancora di più nei luoghi visitati, aiutandoci a vicenda. 🙂

    • In effetti é da un po’ di tempo che parliamo di voler fare un salto a Napoli, appena organizziamo ti contatteremo Bruna 🙂

  • sembra una bellissima idea!!!!!
    Però ho una domanda… per proporci dobbiamo contattarvi su instagram e scrivere la meta da noi consigliata e anche l’itinerario? E poi voi sceglierete quale intraprendere?

    • Non esattamente Camilla, per i luoghi che decideremo di visitare contatteremo o verremo contattati da coloro che ci abitano, che ci diranno le chicche, i luoghi da non perdere da cui poi noi creeremo l’itinerario. Poi tramite instagram pubblicheremo le foto e taggeremo tutti 🙂

    • Grazie mille ragazzi! Si, esatto, non vediamo l’ora di stringere legami con i locals delle nostre prossime destinazioni 🙂

Rispondi