Vivere Nizza

Nizza, la città che triplica la sua popolazione durante l’estate é una delle mete preferite degli amanti della Costa Azzurra. Ma come viverla davvero, scoprendone i luoghi magici dove assaporare non solo l’atmosfera di vacanza che si respira, ma anche immergendosi tra la gente del posto alla scoperta di negozietti, mercati, stradine speciali?

sedie blu Nizza

 

Ve lo diciamo con l’occhio di chi la sta vivendo davvero, da qualche settimana ormai non solo da turista, a breve vi racconteremo il nostro cambio di vita. 

Ma ritorniamo alla nostra amata città, scelta persino da Henri Matisse che ne diceva: “Quand j’ai compris que chaque matin je reverrais cette lumière, je ne pouvais croire à mon bonheur. Je décidai de ne pas quitter Nice, et j’y ai demeuré pratiquement toute mon existence.” Adorava la luce di Nizza così come anche molti fotografi che non la ammirano solo durante l’estate ma anche e soprattutto durante le stagioni più fredde.

nizza

Cosa vedere a Nizza

Il cuore pulsante di Nizza é la Promenade des Anglais, una passeggiata che costeggia il mare, lunga oltre 7 km. Noi adoriamo passeggiare percorrendola da Port Olympia fino a scendere oltre l’Hotel Negresco dalla cupola rosa. La fila di Palme e la luce del tramonto rendono questa zona brulicante di vita e perfetta per qualche scatto di street Photography. 

promenade des anglais

Un’altro must dove poter assaporare la vita ed i colori di Nizza é assolutamente Cours Saleya: proprio tra Vieux Nice e la Promenade potrete apprezzare il mercato locale, tra pezzi di antiquariato e dipinti impressionisti. Il tutto accompagnato da ritmate melodie durante l’imbrunire. 

Cours Saleya

Se i mercati sono quello che preferite allora non potete perdervi quello di Libération che parte da Place Charles de Gaulle. Tutte le mattine (tranne il lunedì) troverete frutta e verdura fresche direttamente vendute dai coltivatori, pesce e molluschi disposti ordinatamente a farvi venire subito voglio da assaggiarne un po’.

Ma se volete gustare qualche specialità nizzarda allora dovete far tappa a René Socca nella Vieux Nice, un luogo decisamente turistico ma dove la tipica Socca (una simil farinata) vi verrà servita abbondante nelle panche tra le stradine dalle case colorate.

Vieux Nice é uno di quei quartieri che non potete proprio perdere. Un dedalo di piccole stradine tra strette case colorate vi condurrà a piccoli negozi dai prodotti locali. I vostri sensi si sentiranno appagati nel vedere saponi colorati, assaggiare sali aromatizzati e sentire il profumo di spezie e del buonissimo tartufo. 

Durante i vostri giri non dimenticate di andare in una boulangerie (una delle nostre tappe fisse) e comprare una pissaladière o delle fugaces tipiche. Un pranzo da veri nizzardi che potrete degustare in spiaggia seduti sulle galets, o piú comodamente sulle sedie blu, osservando l’orizzonte.

nice plage

Vi balzerà all’occhio la vista della colline du Château proprio poco prima del porto. Un luogo magico dove la salita verrà ripagata dalla vista mozzafiato della costa azzurra. Non fatevi intimidire dagli scalini, la discesa poi potrete farla anche lungo Vieux Nice per reimmergervi tra i colori della città.

colline du chateau

Come forse avrete capito Nizza é una città tutta variopinta, forse é anche per questo che ci piace così tanto. Se anche voi adorate i colori caldi allora amerete quanto noi Place Massena: un tripudio di colori e forme, non vi dico altro perché davvero dovete andarci e farvi stupire.

Chiaramente da bravi golosi quali siamo vi vogliamo dare un altro piccolo suggerimento culinario. Ah prima di tutto dovete sapere che Kevin é un topino, cioé adora il formaggio, quindi quale miglior posto dove andare a vivere se non la Francia, dove ad ogni supermercato la fila dei formaggi sembra non finire più e la varietà di forme e colori é inimmaginabile?

cave du fromager

Bé allora oltre ad una visita al supermercato, andate alla Cave du Fromager, in Vieux Nice, un luogo magico, dalla location suggestiva ma soprattutto dai piatti eccellenti, in cui il protagonista non può che essere il formaggio.

Nizza la Bella

Questa vuole essere solo una piccola introduzione alla Bella Nissa, di cui vi parleremo anche nei prossimi articoli. Speriamo di avervi fatto viaggiare un po’ con la mente ed il gusto e di avervi comunicato quanto questa città ci abbia rubato il cuore. Voi ci siete mai stati?

Bella Nissa

 

Post Correlati

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: